Antonietta Podda

Antonietta Podda

Giornalista pubblicista, è addetta stampa, web e audio editor , organizzatrice di eventi interculturali e interreligiosi, ricercatrice di storia orale. Dal 2014 lavoro per l'Associazione Salam - organismo di cooperazione internazionale che opera in diversi Paesi del Sud del Mondo, capace allo tempo stesso di svolgere nel panorama del terzo settore in Italia progetti di prima e di seconda accoglienza (nelle Province di Taranto e Teramo). Svolge prettamente attività di informazione dei progetti realizzati dall'Associazione, col fine di mettere in risalto il complesso e articolato mondo dei migranti, di contrastare il razzismo ed il fenomeno delle fake news. Lavora per Salam dal 2014, anno in cui è partito il progetto Sprar di Martina Franca - annoverato tra le realtà virtuose per le migliori pratiche nell’accoglienza dei rifugiati in Europa, nel Vademecum “Welcoming refugees with dignity” . Sempre per l'Associazione Salam si occupa di promuovere tutte le attività dei CAS così come del Centro Interculturale Nelson Mandela di Taranto - il primo centro interculturale della città di Taranto riconosciuto dal Comune e dalla Regione Puglia che ha visto nascere e aprirsi alla città di Taranto. Per l'Associazione Salam ha organizzato iniziative interculturali e interreligiose, convegni di studio, ed un corso di formazione per giornalisti e operatori dell'accoglienza riconosciuto dall'ordine dei giornalisti della Puglia e dal Servizio Centrale, in collaborazione con l'Associazione Carta di Roma e associazione Lunaria. Lavora anche per la Regione Puglia al Piano di Comunicazione Ambientale.

Forum Mediterranean Women Journalist: FMWJ 2020