Balcani, guerra nel cuore dell’Europa

4 NOVEMBRE 2021 / ore 9.30-11.30


Quasi un terzo degli Stati Membri europei si oppongono all’entrata nell’Unione di uno o più paesi balcanici, mentre il Kosovo non è neppure riconosciuto come stato sovrano da cinque paesi UE. 

La panoramica sulla regione post conflitto in un’ottica di genere, sulla ricostruzione e sulle riforme economiche, all’incrocio con la condizione delle donne migranti sulla rotta balcanica, lascia aperta una domanda bruciante: che è Europa è quella nata da un sogno di pace, quella che non riconosce la guerra, quando ce l’ha in casa? 


 Silvia Maraone, IPSIA-Acli 

 Nela Porobic, WILPF, BiH 

Jelena Hrnjak, Atina, Serbia



 Modera Nicole Corritore

SPEAKERS

Forum Mediterranean Women Journalist: FMWJ 2020