Tra precarietà e minacce: lo stato dell‘Informazione in Puglia.

BARI | 23 Novembre 2019 | A partire dalle 09.30

Sala conferenze presso Ordine dei Giornalisti di Puglia

Presentazione dei risultati della ricerca-inchiesta condotta tra figure professionali e spettatori del giornalismo pugliese

La ricerca-inchiesta “Tra precarietà e minacce: lo stato dell’informazione in Puglia”, finanziata dal Corecom Puglia e realizzata dal Master in Giornalismo – Dipartimento For.Psi.Com. – Università di Bari, in collaborazione con l’Ordine regionale dei giornalisti e Assostampa, per la prima volta ha prodotto una mappatura del giornalismo regionale, cercando un riscontro sul territorio a fenomeni già rilevati da accreditati studi nazionali ed internazionali.  Intimidazioni, ricatto occupazionale, generation e gender gap, discriminazioni, sessismi e tetto di cristallo: la ricerca anallizza e mappa i fenomeni, la percezione interna ed esterna che se ne ha e le abitudini di fruizione dell’informazione, nel tentativo di tracciarne i bisogni e individuare nuovi format d’informazione.

Per la ricerca-inchiesta sono stati somministrati questionari anonimi a tutti i giornalisti e le giornaliste iscritte.

I risultati saranno portati a conoscenza dei colleghi e dell’opinione pubblica.

(CREDITI DEONTOLOGICI)

Interverranno:

Piero Ricci, presidente Odg Puglia

Bepi Martellotta, presidente Assostampa

Lorena Saracino, presidente Corecom Puglia

Rossella Matarrese, consigliera ODG, coordinatrice pari opportunità commissione Assostampa

Luigi Cazzato, direttore scientifico della ricerca-inchiesta, coordinatore del Master in Giornalismo di Uniba

Marilù Mastrogiovanni, coordinatrice della ricerca-inchiesta

Francesca Prenna, Francesca Rizzo, Grazia Ciani, ricercatrici

Anna Piscopo, Luigi Bussu, Saverio Carlucci, MariaMichela Sarcinelli, Michela Lopez, Claudio Carbone, Marìcla Pastore, Simona Latorrata, Michele Mitarotondo, Cristina Mastrangelo: giornalisti praticanti del Master in Giornalismo Uniba

SPEAKERS