Floriana Bulfon

BIO

Laureata in Filosofia e in Giurisprudenza, ha conseguito un MBA con diploma di merito.
Giornalista d’inchiesta, scrive per “L’Espresso“, “La Repubblica”, è inviata per Rai Uno e collabora con il programma di Rai Tre I dieci comandamenti. Le sue inchieste sono state pubblicate anche all’estero da Stern e Swissinfo.

Bulfon si occupa principalmente di criminalità organizzata, con particolare attenzione alla città di Roma e a Mafia Capitale, prima in diversi articoli e poi in un libro nel 2014, Grande raccordo criminale. Nel 2019 pubblica Casamonica. La storia segreta, con prefazione del magistrato Giuseppe Pignatone, in cui racconta dell’ascesa del clan dei Casamonica.

Nel 2018 è stata anche tra gli autori de “Il Buio”, una graphic novel su Stefano Cucchi. Per le sue inchieste ha subito alcune gravi minacce anche da parte del clan Casamonica.

RICONOSCIMENTI

  • Premio Paolo Giuntella 2018
  • Premio del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei giornalisti “Carlo Azeglio Ciampi-‘Schiena dritta’”, sezione carta stampata, 2017 
  • Premio Luchetta 2016Miglior reportage tv, con Cristina Mastrandrea
  • Premio Giornalisti del Mediterraneo 2017
  • Premio Cigana 2016 per il servizio d’inchiesta “Regeni, i misteri del Cairo” (RaiUno, “Petrolio”)
  • Premio giornalistico Maurizio Rampino 2017

PANEL

PUBBLICAZIONI

  • Floriana Bulfon, Casamonica, la storia segreta. La violenta ascesa della famiglia criminale che ha invaso Roma, Rizzoli, 2019.
  • Floriana Bulfon e Pietro Orsatti, Grande raccordo criminale, Reggio Emilia, Imprimatur, 2014
  • Emanuele Bissattini, Floriana Bulfon, Il buio. La lunga notte di Stefano Cucchi, Round Robin Editrice, 2018
  • Docufilm: Invisibili (2016) e Vite sospese (2017), promossi da Unicef.