Riccardo Noury

BIO

Portavoce di Amnesty International Italia, di cui fa parte dal 1980. Autore o coautore di libri sulle violazioni dei diritti umani, in particolare sulla pena di morte e la tortura, ha tradotto e pubblicato in Italia le poesie dei detenuti di Guantanamo. Tiene un blog settimanale su “Il Fatto Quotidiano” dove tratta della primavera democratica in Medio Oriente e Africa del Nord, dei suoi protagonisti, delle rivolte e delle repressioni in corso.

PANEL