Judit Csernyanszky

BIO

Ha iniziato la sua carriera come insegnante, poi l’ha continuata sulla stampa coprendo in particolare la sezione politico-economica e in particolare quella sulla politica ungherese.
Dal 1993 al 1997 ha lavorato a Mosca come corrispondente per uno dei tabloid più popolari dell’Ungheria. Cinque anni dopo, ha avuto la fortuna di iniziare un nuovo periodo della sua vita professionale come corrispondente del KlubRadio a Washington. Dopo essere tornata in Ungheria, è diventata consulente per i media in Parlamento, sperimentando “l’altra faccia” dei media; cinque anni dopo, è tornata a lavorare in campo mediatico con esperienze nella stampa, l’elettronica e il broadcasting. Klubradio è per lei una storia d’amore lunga 20 anni, la base da cui la sua carriera è iniziata e, spera, non finisca mai.

PANEL