Sandra Amurri

BIO

Nata ad Ascoli Piceno, dal 1991 è giornalista professionista e ha scritto per Historia, Epoca, Panorama, per La Repubblica, Sette, il Corriere della Sera, per L’Unità di Colombo e Padellaro, L’Espresso. Dal 2009 è al Fatto. Autrice del libro L’Albero Falcone (Fondazione Giovanni e Francesca Falcone, 1992), fa parte del comitato scientifico “Progetto Legalità” della Fondazione Antonino Caponnetto. Ha realizzato due speciali sulla storia di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Tra le interviste aesclusive, quelle a Madre Teresa di Calcutta, il capo dell’Fbi Louis Free, a Ninetta Bagarella-Riina, la figlia Maria Concetta, Yasser Arafat, Giuseppe Dossetti, All Kaateb (processo All- Iberian) e al presidente del Venezuela Hugo Chavez. Ha scritto inchieste sul narcotraffico in Colombia, sugli intrecci tra mafia, politica e appalti, sull’Anas e sulle Ferrovie.

PANEL