Taranto, futuro e resilienza

21 novembre/9.30-11.30


Immaginare il futuro di una città come Taranto, in chiave resiliente ed ecosostenibile, significa lanciare il guanto della sfida all’Italia e all’Europa. Significa mettere al centro, nel contesto urbano, economico e sociale, il benessere dei propri cittadini e cittadine. Significa affrontare e risolvere i conflitti e proporre una visione olistica e pacifica di città, puntando su educazione e cultura, sostenibilità e bellezza, ricerca e innovazione. Significa stringere un nuovo patto sociale.


Intervengono:


Rosa D’Amato, europarlamentare:

"Strategia dell’idrogeno: è possibile un Hydrogen Park a Taranto?"

Carla Luccarelli, Associazione Giorgioforever, un esempio di forza e resilienza 

Daniela Spera, attivista e giornalista:

" - Tempa Rossa: un progetto dimenticato ancora da raccontare"

Stefania Lisco, Ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali dell’Università degli Studi di Bari: 

"L’importanza della ricerca ambientale per Taranto"

SPEAKERS

Forum Mediterranean Women Journalist: FMWJ 2020